Come capire se un Sito Web è fatto bene?

come capire se un sito web è fatto bene

In questo breve articolo vorrei parlare di un quesito molto importante che è alla base di un corretto sviluppo di una strategia SEO. Oltre a ciò, è determinante nel far si che il sito della propria attività arrivi tra i primi risultati su Google.

Uno dei quesiti fondamentali che bisogna porsi prima di avviare un qualsiasi percorso con un consulente SEO è: ma il mio sito è fatto bene? È tecnicamente valido?

Purtroppo ciò che il nostro occhio vede su un sito web, non è lo stesso che vede Google. I bot utilizzati da Google per scansionare il sito, ne fanno un esame puramente tecnico e non di certo visivo.

Arrivando quindi al dunque, come possiamo sapere se un sito che abbiamo realizzato noi o che abbiamo commissionato ad un professionista è ben strutturato? Per rispondere a questo quesito possiamo fare affidamento a tre siti in particolare.

Leggi anche: Posizionamento Google: Il tuo sito Web è tra i Primi Risultati?

GTmetrix

GTmetrix è sicuramente uno dei siti migliori con cui valutare lo stato tecnico del nostro sito. Il suo funzionamento è molto semplice ed intuitivo.

Innanzitutto ci rechiamo alla pagina di test: Gtmetrix.com, nella url box che ci si pone davanti inseriamo il nostro sito web. Al fine di non compromettere i risultati, ricordiamoci di inserire davanti al sito sia “https://” sia “www.”.

home gtmetrix test sito

Una volta fatto ciò, clicchiamo su “Test your site” e attendiamo che vengano fatte le dovute analisi. Una volta ultimate ci ritroveremo davanti a ciò:

risultato gtmetrix sito

Questo è già sufficiente per comprendere se il nostro sito soddisfa o meno i requisiti tecnici necessari alla corretta visualizzazione e indicizzazione sul web. Per essere considerato valido, dovrebbe avere un rating che parta da “C” a salire.

pagina structure di gtmetrix

Spostandoci sulla scheda “Structure”, possiamo andare a vedere tutte quelle che sono le modifiche da apportare. In questo caso è tutto in regola e quindi non sono necessari interventi. Andiamo però a visionare un sito in cui la situazione è totalmente diversa.

gtmetrix pagina structure sito non ottimizzato

Se lo stato del nostro sito dovesse essere il medesimo, non ci resta che cliccare su tutte le voci che presentano problemi e seguire le indicazioni proposte da GTmetrix per la risoluzione.

Google PageSpeed

Altro sito importante è Google PageSpeed, strumento messo a disposizione da Google stessa per andare a fare una valutazione tecnica di un sito web.

Per utilizzarlo, rechiamoci al seguente link: Google Pagespeed Insights, inseriamo nella url centrale il nostro sito e successivamente clicchiamo su “analizza”.

pagina di caricamento pagespeed di google

Dopo qualche secondo di attesa ci ritroveremo davanti ad una scheda più o meno simile a quella vista in precedenza. Da tenere presente che Google a differenza dell’altra piattaforma, offre sia il test del sito per la versione mobile sia per la versione desktop.

risultato mobile page speed di google
risultato desktop page speed di google

Come su GTmetrix anche su PageSpeed il punteggio sta ad indicare lo stato di salute tecnico del sito secondo i canoni di Google. Raggiungere punteggi alti è abbastanza complicato quindi non preoccupatevi se il vostro sito è al di sotto del 70-80, l’importante è essere sopra i 50.

Nota: consiglio di effettuare il test in vari momenti della giornata e poi fare una media tra i risultati ottenuti in quanto il tempo di risposta del server (il provider sul quale è ospitato il vostro sito), potrebbe variare in base al momento della giornata.

Mobile-friendly Test

Altro strumento di Google, questa volta per accertarsi che il sito rispetti tutti i canoni di visualizzazione su dispositivi mobile. Rechiamoci a questo indirizzo: Google Mobile-friendly, inseriamo anche qui il nostro sito e attendiamo il caricamento.

sito mobile friendly

Come possiamo vedere non sono presenti particolari problemi di visualizzazione del sito. In caso contrario potremmo ritrovarci davanti ad una schermata simile:

sito non mobile friendly

In questa situazione andrebbe rivalutata l’intera struttura del sito iniziando con l’utilizzare un cms che abbia un template compatibile col mobile.

Nota: da tenere presente che al giorno d’oggi, più del 70% del traffico web viaggia su mobile e non più su desktop come poteva essere anni fa. Quindi l’ottimizzazione mobile è quasi più importante di quella desktop.

Conclusioni

Dopo aver letto questo breve articolo sicuramente avrete ottenuto più di una risposta alla domanda tanto quotata: come faccio a sapere se il mio sito web è fatto bene?

Queste piattaforme gratis offrono tanti spunti e tante soluzioni per permettere in totale autonomia di risolvere i numerosi problemi tecnici presenti su di un sito web. Solo ciò però non basta affatto a posizionare la propria attività tra le prime posizioni sul web ma è sicuramente un ottimo (e indispensabile) punto di partenza.

Se siete curiosi di sapere quali sono tutti gli step necessari per il posizionamento di un sito web, vi lascio al seguente articolo: [GUIDA COMPLETA] Come essere in prima pagia su Google.

Se al contrario avete piacere di fare una chiacchiera totalmente gratuita con me potete contattarmi a questa pagina: Contatti.

corbisiero francesco esperto seo

Francesco Corbisiero

Sono un consulente SEO e di marketing digitale. Supporto aziende B2B, B2C e Startup nel generare più lead, vendite e aumentare i ricavi online. I miei 5 anni di esperienza nello sviluppo e nell’esecuzione di strategie di marketing digitale hanno aiutato attività di piccole e medie dimensioni a migliorare il loro traffico organico, l’ottimizzazione del tasso di conversione, generare più lead e migliorare il ROI sugli investimenti di marketing. 

Stai cercando di far crescere la tua attività con il marketing digitale?

Potrebbe interessarti anche...

Questo Sito utilizza alcuni tipi di cookie necessari per il corretto funzionamento dello stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti all’utilizzo dei Cookie.