Strumenti per la Gestione dei Messaggi nei Social Network che Aiutano a Convertire

strumenti social

Sai che l’aumento delle conversioni passa per una efficace gestione dei messaggi social? Prima di effettuare un acquisto, infatti, gli utenti chiedono informazioni direttamente alle aziende, su Facebook, Instagram, Telegram o WhatsApp. Cosa si aspettano? Risposte tempestive, complete e rassicuranti. Non si tratta di un’attività da poco. In palio c’è la fiducia del possibile cliente e quindi la sua conversione.

Il volume dei messaggi è aumentato negli ultimi anni. La pandemia ne ha ulteriormente incrementato la mole: le persone non potendo recarsi al negozio fisico, hanno usato e continuano ad utilizzare Internet come canale privilegiato di comunicazione.

Così tante richieste sui social richiedono sistemi di gestione efficace, software capaci di rendere veloce e semplice l’invio delle risposte agli utenti.

Quali sono i tool più efficaci per i social media?

I migliori strumenti per un efficiente social media marketing sono ormai indispensabili per le piccole e medie imprese che lavorano sul web. Si tratta di piattaforme capaci di velocizzare operazioni che se svolte manualmente richiederebbero un enorme dispendio di energie, tempo e denaro.

I tool più importanti sono:

1. SocialPilot

Funziona con Twitter, LinkedIn, Facebook, Instagram, Tumblr e Google My Business. Ha una casella di posta social fondamentale per rispondere a tutti i messaggi social da un’unica piattaforma.

2. Sendible

Si tratta di un tool capace di gestire non solo i social più importanti, ma anche i principali CMS per i tuoi blog aziendali, come WordPress e Medium.

3. Hootsuite

Consente di pubblicare contenuti anche sul canale YouTube. Dispone di una versione di prova abbastanza completa della durata di 30 giorni.

4. eClincher

Presenta una integrazione con Canva e Giphy, per creare contenuti multimediali coinvolgenti. Consente di vedere le menzioni e i commenti sulle tue pagine social in un unico posto.

5. Buffer

È la piattaforma ideale per chi è alle prime armi. Presenta un piano gratuito che include le analytics più basilari. Ha una casella di posta social nella sua versione a pagamento.

A cosa servono gli strumenti di gestione dei social?

Perché è necessario usare i tool per velocizzare le operazioni sui vari canali social?
I compiti che sono in grado di svolgere sono molti. Il loro obiettivo? Alleggerire il carico di lavoro di un’azienda. Vediamo quali sono le attività di cui si occupano.

1. Gestione messaggi social

La presenza di una casella di posta integrata al tool permette di gestire tutti i messaggi che arrivano dai social collegati. Le risposte sono così più veloci e performanti.

2. Chat bot

Si tratta di sistemi che si avvalgono della tecnologia dell’Intelligenza Artificiale. Il loro compito è interagire con gli utenti. comprendendo le loro domande. Le risposte saranno immediate e precise.

3. Programmazione delle pubblicazioni

Per rispettare i tempi del calendario editoriale in tutti gli asset social, i tool consentono di programmare in anticipo cosa andrà in pagina, per risparmiare tempo e non dimenticare ricorrenze importanti.

4. Risposte dirette a commenti e menzioni

Grazie ai software di social media marketing, è possibile rispondere direttamente a commenti e menzioni da un’unica piattaforma, senza dover spulciare le notifiche una ad una.

5. Analisi dei dati

I social network presentano una sezione dedicata ai dati. Su Instagram, Facebook e Twitter puoi trovare un’area del tuo account dedicata agli Insights. Per non dovere analizzare tutte le schede una per una, un solo strumenti ti permette di monitorare tutte le statistiche in un solo pannello.

I tool di social media marketing sono strumenti essenziali per la pubblicazione dei contenuti in pagina, per la gestione dei messaggi e, in definitiva, per ottenere il massimo dalle tue campagne social media.

Come rispondere ai messaggi social?

Per aumentare le conversioni attraverso una fruttuosa gestione dei messaggi social, ti servono tool efficaci e piani strategici su misura. Lo scopo? Utilizzare al meglio i diversi canali social. Gli strumenti da un lato ti aiutano a velocizzare l’evasione delle richieste di informazioni. Una solida content strategy, dall’altro, serve a creare contenuti efficaci per le tue risposte. Come?

Usa la semplicità

Ricorri al minor numero di parole possibile per esprimere un concetto. Non perderti nelle incidentali. Non utilizzare termini aulici o desueti per comunicare. Il rischio è non essere compreso.

Sii chiaro

Crea una risposta univoca, dal significato immediato. L’utente deve essere in grado di capire, senza ricorrere a interpretazioni. Per ottenere questo risultato, prova a immaginare prima le possibili domande dei tuoi follower. Trova le risposte e mettile per iscritto. Avrai così un canovaccio da cui partire.

Mettiti nei panni di chi scrive

Conoscere la tua audience ti permette di usare uno stile consono alle sue aspettative. Se il tuo pubblico è molto giovane, una comunicazione ingessata potrebbe allontanarlo. Se invece hai a che fare con altre aziende, toni più istituzionali potrebbero essere interpretati come espressione di professionalità.

Contatta chi ti segue di più

Fai sentire speciali i tuoi follower più attivi. Puoi scrivere un messaggio ai tuoi fan più importanti per esprimere loro in modo sincero la tua gratitudine per la loro presenza e per il loro sostegno. Puoi ringraziarli, ad esempio, offrendo loro un codice sconto pensato ad hoc, per stimolarli all’acquisto.

Perché è necessario gestire i messaggi sui social network?

I dati di una recentissima analisi, chiamata Digital 2021 di We are social insieme a Hootsuite, rivelano i numeri associati ai social network nel mondo. In Italia sono ben 41 milioni gli utenti attivi sui social media. Tra di essi, il 33% ricorre ai social per fare ricerche su prodotti da comprare. Facebook in particolare permette di raggiungere 31 milioni di persone. Instagram invece ha una copertura potenziale massima di 25 milioni di utenti. La cifra scende a 2,8 milioni se parliamo di Twitter. Questa enorme mole di utenti si traduce in un costante e sproporzionato invio di messaggi. Come possono le PMI rispondere in modo esaustivo a tutte le richieste?

Non tutte le aziende possono permettersi team dedicati a quest’unico compito.
Un software, capace di convogliare in un solo pannello la grande mole di messaggi, commenti, menzioni, contenuti e dati provenienti da più canali social, permette di velocizzare moltissimo il lavoro.

Sono le esperienze user centered che spingono gli utenti all’acquisto.
La personalizzazione è la chiave di volta dell’incremento del ROI. Rispondere bene ai messaggi è un’ottima occasione per comunicare col tuo pubblico in modo immediato, umano e personale: un modo estremamente efficace per aumentare le tue conversioni. 

corbisiero francesco esperto seo

Francesco Corbisiero

Sono un consulente SEO e di marketing digitale. Supporto aziende B2B, B2C e Startup nel generare più lead, vendite e aumentare i ricavi online. I miei 5 anni di esperienza nello sviluppo e nell’esecuzione di strategie di marketing digitale hanno aiutato attività di piccole e medie dimensioni a migliorare il loro traffico organico, l’ottimizzazione del tasso di conversione, generare più lead e migliorare il ROI sugli investimenti di marketing. 

Stai cercando di far crescere la tua attività con il marketing digitale?

Potrebbe interessarti anche...

Questo Sito utilizza alcuni tipi di cookie necessari per il corretto funzionamento dello stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti all’utilizzo dei Cookie.