20 Motori di Ricerca (+1 Bonus) che puoi Utilizzare al Posto di Google

migliori motori di ricerca da utilizzare al posto di google

Google non è solo “un altro” motore di ricerca. È il motore di ricerca a cui molte persone si rivolgono per le ricerche quotidiane, la ricerca di prodotti e per tenersi aggiornati sulle ultime notizie.

Google è anche il principale motore di ricerca di riferimento per i professionisti della SEO e del marketing.

Con una quota di mercato superiore al 90%, è difficile sostenere che qualsiasi motore di ricerca fornisca risultati migliori di Google.

Almeno questa è una percezione comune.

L’interfaccia facile da usare e l’esperienza utente personalizzata di Google hanno un costo. Google tiene traccia della tua attività attraverso i suoi servizi, mantenendo una cronologia dettagliata delle tue query di ricerca, dei siti che visiti e molto altro.

Non è un segreto che il gigante dei motori di ricerca cataloga le abitudini di navigazione dei suoi utenti e condivide tali informazioni con inserzionisti e altre parti interessate.

Se non sei disposto a scambiare la privacy per comodità o hai esigenze di ricerca specifiche, esistono numerose alternative di Google che offrono una migliore esperienza di ricerca.

Ecco 20 alternative di ricerca a Google.

Leggi anche: Posizionamento Google: Perché il tuo Sito Web non è tra i Primi Risultati?

1. Bing

motore di ricerca Bing

A partire da gennaio 2020, i siti Microsoft hanno gestito un quarto di tutte le query di ricerca negli Stati Uniti.

Si potrebbe obiettare che Bing supera effettivamente Google sotto certi aspetti.

Per cominciare, Bing ha un programma di premi che consente di accumulare punti durante la ricerca. Questi punti sono riscattabili negli store Microsoft e Windows, il che è un bel vantaggio.

A mio avviso, la GUI di ricerca di immagini di Bing è superiore a quella della sua rivale e molto più intuitiva.

Bing trasmette la stessa esperienza utente pulita al video, rendendolo la fonte di riferimento per la ricerca di video senza pregiudizi su YouTube.

2. Yandex

motore di ricerca yendex

Cerchi una prospettiva di ricerca al di fuori degli Stati Uniti?

Yandex è utilizzato da oltre il 45% degli utenti Internet russi.

È utilizzato anche in Bielorussia, Kazakistan, Turchia e Ucraina.

Yandex è un motore di ricerca complessivamente facile da usare. Come bonus aggiuntivo, offre una suite di alcuni  strumenti piuttosto interessanti.

3. CC Search

motore di ricerca cc search

CC Search dovrebbe essere la tua prima scelta se vai a caccia di contenuti privi di copyright.

Questo motore di ricerca è perfetto se hai bisogno di musica per un video, un’immagine per un post sul blog o qualsiasi altra cosa senza preoccuparti che un artista arrabbiato ti insegua per aver derubato il suo lavoro.

Il modo in cui CC Search funziona è semplice: attinge risultati da piattaforme come Soundcloud, Wikimedia e Flickr e visualizza i risultati etichettati come materiale Creative Commons.

Se la privacy è importante per te, considera:

4. Swisscows

Swisscows per la privacy

Swisscows è un’opzione unica in questo elenco, che si autodefinisce un motore di ricerca semantico adatto alle famiglie.

Sono inoltre orgogliosi di rispettare la privacy degli utenti, non raccogliendo, archiviando o tracciando mai dati.

Utilizza l’intelligenza artificiale per determinare il contesto della query di un utente.

Nel corso del tempo, Swisscows promette di rispondere alle vostre domande con sorprendente precisione.

5. DuckDuckGo

DuckDuckGo

DuckDuckGo non raccoglie né archivia le tue informazioni personali.

Ciò significa che puoi eseguire le tue ricerche in tutta tranquillità senza doversi preoccupare che l’uomo nero ti guardi attraverso lo schermo del tuo computer.

DuckDuckGo è la scelta perfetta per coloro che desiderano mantenere private le proprie abitudini di navigazione e le proprie informazioni personali.

Leggi anche: [GUIDA COMPLETA] Come essere in Prima Pagina su Google

6. StartPage

startpage motore di ricerca

StartPage offre le stesse risposte di Google. È la scelta perfetta per coloro che preferiscono i risultati di ricerca di Google ma non desiderano che la cronologia delle ricerche venga monitorata e archiviata.

Include anche un generatore di URL, un servizio proxy e il supporto HTTPS.

Il generatore di URL è particolarmente utile perché elimina la necessità di raccogliere i cookie.

Invece, ricorda le tue impostazioni in un modo che promuove la privacy.

7. Search Encrypt

search encypt come motore di ricerca

Search Encrypt è un motore di ricerca privato che utilizza la crittografia locale per garantire che le tue ricerche rimangano private.

Utilizza una combinazione di metodi di crittografia che includono la crittografia Secure Sockets Layer e la crittografia AES-256.

Quando inserisci una query, Search Encrypt estrarrà i risultati dalla sua rete di partner di ricerca e fornirà le informazioni richieste.

Una delle parti migliori di Search Encrypt è che i tuoi termini di ricerca scadranno, quindi le tue informazioni rimarranno private anche se qualcuno ha accesso locale al tuo computer.

8. Gibiru

gibiru

Secondo il loro sito web, “Gibiru è il motore di ricerca preferito per i patrioti”.

Affermano che i loro risultati di ricerca provengono da un algoritmo di Google modificato, quindi gli utenti possono interrogare le informazioni che cercano senza preoccuparsi delle attività di monitoraggio di Google.

Poiché Gibiru non installa cookie di tracciamento sul tuo computer, pretendono di essere più veloci dei “motori di ricerca NSA”.

9. OneSearch

OneSearch

Verizon Media ha lanciato il suo motore di ricerca incentrato sulla privacy, OneSearch, nel gennaio 2020.

Promette:

  • Nessun cookie di tracciamento, retargeting o profilazione personale.
  • Nessuna condivisione di dati personali con gli inserzionisti.
  • Nessuna memorizzazione della cronologia delle ricerche degli utenti.
  • Risultati di ricerca imparziali e non filtrati.
  • Termini di ricerca crittografati.

Cerchi risultati di ricerca crowdsourcing? Allora prova…

10. Wiki.com

wiki.com

Wiki.com estrae i suoi risultati da migliaia di wiki in rete.

È il motore di ricerca perfetto per coloro che apprezzano le informazioni guidate dalla comunità che si trovano su siti come Wikipedia.

Leggi anche: 10 Modi Gratuiti per Essere Primi su Google

11. Boardreader

boardreader

Se sei interessato a trovare un forum o una bacheca su un argomento specifico, Boardreader dovrebbe essere il primo posto a cui rivolgerti.

Questo motore di ricerca interroga i suoi risultati da un’ampia varietà di bacheche e forum online. Dovresti essere in grado di trovare il forum che desideri con pochi tasti.

Preferisci i motori di ricerca con la missione di fare del bene sociale? Guarda loro:

12. GiveWater

givewater

GiveWater è un “motore di ricerca a impatto sociale” autodefinito che mira ad avere un impatto positivo sul mondo consentendo agli utenti di risolvere il problema dell’acqua di scarsa qualità e dei servizi igienico-sanitari inefficaci in tutto il mondo in via di sviluppo.

È stata fondata dopo che il CEO dell’azienda ha incontrato il fondatore di Charity: Water , Scott Harrison, ed è stato ispirato a cercare di fare la differenza attraverso il proprio lavoro.

13. Ekoru

ekoru

Ekoru sta affrontando l’onnipresente minaccia del cambiamento climatico donando il 60% delle sue entrate mensili a uno dei numerosi enti di beneficenza partner, da quelli che si concentrano sulla riforestazione e sull’azione per il clima a quelli che si dedicano al benessere e alla conservazione degli animali.

Mirano anche a selezionare una causa di beneficenza diversa ogni mese.

È interessante notare che Ekoru mette i suoi soldi dove si trova, utilizzando fonti di energia rinnovabile per i suoi data center e prendendo posizione per i diritti civili non archiviando alcun utente o dati relativi alla ricerca sui loro server.

14. Ecosia

ecosia

Stai cercando di salvare il pianeta, un albero alla volta? Allora dai un’occhiata a questo motore di ricerca ecologico!

Questo può sorprendere, ma le tue ricerche su Google contribuiscono effettivamente alla creazione di un bel po’ di  CO2.

Per combattere questo problema, Ecosia utilizza i ricavi generati dalle query dei motori di ricerca per piantare alberi. In genere Ecosia ha bisogno di circa 45 ricerche per piantare un nuovo albero.

Si può discutere se i seguenti sono motori di ricerca, ma non c’è dubbio che ci siano un sacco di informazioni da trovare su:

15. Twitter

twitter come motore di ricerca

Twitter è difficile da battere come motore di ricerca in tempo reale.

È il posto perfetto dove andare per aggiornamenti minuto per minuto in caso di emergenza.

L’algoritmo di Google alla fine lo raggiungerà, ma niente batte un tweet nella foga del momento.

16. SlideShare

SlideShare

SlideShare ti consente di cercare slide di presentazioni documentate.

Puoi anche cercare ebook e PDF, rendendolo uno strumento eccellente se devi preparare una presentazione aziendale.

SlideShare ti consente anche di salvare le diapositive e persino di scaricare l’intera presentazione per l’utilizzo sul tuo computer locale.

17. Wayback Machine

Wayback Machine

E se ti dicessi che è possibile tornare indietro nel passato e dare un occhio al tuo vecchio sito web? O perché no, a quello di un tuo competitor.

Wayback Machine è sicuramente il mio preferito. Offre un ottima ricerca di vecchi siti Web, e non solo. L’ho utilizzato più e più volte per l’analisi dei competitor di nuovi progetti SEO.

Come suggerisce il nome, questo motore di ricerca interroga un’enorme raccolta di materiale documentato, inclusi milioni di video, libri, musica e software gratuiti.

In sostanza, Internet Archive è una vasta libreria online in cui puoi accedere a qualsiasi cosa tu possa immaginare.

18. Brave

brave

Brave è un motore di ricerca e un browser che vanta da tre a sei volte di essere più veloce di Chrome.

Attualmente, in versione beta, offrono un’alternativa a Google privata, indipendente e incentrata sull’utente. Bloccano gli annunci nei contenuti che visiti, impediscono il malware e impediscono a terze parti di tracciare la tua attività.

19. Neeva

neeva

Neeva è stato creato da ex dirigenti di Google che volevano offrire un’esperienza di ricerca senza annunci e senza affiliati.

Oltre al loro motore di ricerca, offrono un’estensione del browser che funziona su tutti i principali browser per bloccare annunci pubblicitari e strumenti di tracciamento di terze parti sui siti Web visitati.

Puoi iscriverti a una prova gratuita di quattro mesi senza carta di credito per vedere come i loro risultati si confrontano con altri motori di ricerca e determinare se vale la pena investire. Dopo la prova gratuita, sono solo € 4,62 al mese.

20. Wolfram Alpha

Wolfram Alpha

WolframAlpha è un motore di conoscenza computazionale che ti consente di calcolare le risposte ai problemi e cercare dati a livello di esperti su una varietà di argomenti, dall’algebra alle parole e alla linguistica.

Offrono anche funzionalità professionali per individui, studenti ed educatori che necessitano di calcolo e analisi di livello professionale dei dati importati. Il prezzo parte da € 5,12 al mese.

21. Facebook (bonus)

facebook come motore di ricerca

Viviamo ormai in un mondo dove ormai cerchiamo qualsiasi cosa sul web, che si tratti di un prodotto, un medico o un posto dove andare in vacanza. Passiamo ore e ore a leggere recensioni online, pareri e video su Youtube.

Ma se vi dicessi che non è tutto oro ciò che luccica? Tante recensioni scritte su Amazon sono fittizie cosi come sono fittizi tanti video che presentano il “miglior prodotto”. Tutto ciò è frutto di campagne di marketing dove tramite pagamenti sotto banco si invogliano personaggi, youtuber o semplici utenti a promuovere un prodotto. Non sto dicendo nulla di nuovo, ovvio, ma tutto ciò ormai sul world wide web è all’ennesima potenza.

Come fare dunque a trovare recensioni e pareri reali? Semplice, utilizzando Facebook.

Si hai capito bene. Andando su Facebook e applicando il filtro per post, è possibile cercare tra i millemila post degli utenti e trovare opinioni su ciò che stiamo cercando. Con la grande differenza che li su, in quei post, nessuno viene pagato per “sponsorizzare” un prodotto.

Attualmente questo rientra tra i miei principali metodi di ricerca quando ho bisogno di avere delle recensioni su qualcosa che vorrei acquistare, che sia un servizio, un prodotto o altro.

Facebook quindi si classifica al primo posto come motore di ricerca di pareri e opinioni reali.

Conclusione

Google potrebbe essere la scelta più popolare nei motori di ricerca, ma potrebbe non essere sempre la scelta migliore, a seconda delle tue esigenze e priorità.

Molti di questi motori di ricerca alternativi possono fornire un’esperienza utente migliore rispetto a Google.

Che tu sia preoccupato per la privacy o desideri semplicemente esplorare le tue opzioni, ci sono molti motori di ricerca con cui sperimentare.

Fatti un favore e prova alcuni di questi.

Leggi anche: SERP: Cos’è e Perché è Importante per la SEO

corbisiero francesco esperto seo

Francesco Corbisiero

Sono un consulente SEO e di marketing digitale. Supporto aziende B2B, B2C e Startup nel generare più lead, vendite e aumentare i ricavi online. I miei 5 anni di esperienza nello sviluppo e nell’esecuzione di strategie di marketing digitale hanno aiutato attività di piccole e medie dimensioni a migliorare il loro traffico organico, l’ottimizzazione del tasso di conversione, generare più lead e migliorare il ROI sugli investimenti di marketing. 

Stai cercando di far crescere la tua attività con il marketing digitale?

Potrebbe interessarti anche...

offerta seo a tempo

Vuoi far comparire il sito della tua attività in Prima Pagina su Google?

Ore
Minuti
Secondi

Approfitta dello sconto... posizionamento sito web a partire da 300€ al mese anzi che 500€. Cosa aspetti?

Questo Sito utilizza alcuni tipi di cookie necessari per il corretto funzionamento dello stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la Cookie Policy. Cliccando su Accetta, acconsenti all’utilizzo dei Cookie.